Edizioni Sonda

Erin Hunter

Erin Hunter è lo pseudonimo usato dalle scrittrici Kate Cary (1967, Inghilterra), Cherith Baldry (1947, Lancaster, Inghilterra), e Victoria Holmes (1978, Caracas, Venezuela). La scelta del cognome Hunter (cacciatore) è un evidente richiamo alla vita dei gatti selvatici in Warriors. Ognuna delle autrici impersona un ruolo differente: mentre Holmes delinea la trama di ogni libro, Cary e Baldry scrivono a turno ciascun volume. Sono state ispirate dall’amore per i gatti e dal fascino che esercita su di loro la ferocia del mondo naturale, uniti a un profondo rispetto per la natura, oltre che dalla passione per l’astrologia e i monoliti.
I loro scrittori di riferimento appartengono sia al mondo del fantasy, come Tolkien, che del crime, come Patricia Cormwell. 

1 / 3123
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio