fbpx

Edizioni Sonda

Ti informiamo che i nostri uffici resteranno chiusi dal 23/12/23 al 7/01/24.
Gli ordini effettuati durante questo periodo verranno evasi e spediti a partire dall’8/01/24.

Martina Miccichè

Martina Miccichè nasce in Comasina, quartiere alla periferia nord di Milano. Cresce con la testa immersa nei libri e nelle chiacchiere di quartiere.
È una scienziata politica, lavora come fotoreporter e scrittrice, si occupa in particolar modo di diseguaglianze, crisi climatica e crisi umanitarie. Tra le altre cose si occupa di teoria critica della digitalizzazione dei processi sociali e politici e ha per questo elaborato la definizione di «classismo digitale».
Tiene conferenze in tutta Italia, trattando principalmente di iniquità sistemiche, offrendo un approccio intersezionale e antispecista. La sua voce, il suo lavoro e il suo attivismo cercano di ispirare un cambiamento significativo, duraturo e radicale.

Categorie

NOVITà

Femminismo di periferia

Una prospettiva inclusiva e intersezionale

1 / 1
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio