Edizioni Sonda

Ti informiamo che i nostri uffici resteranno chiusi dal 24/12/22 all’8/01/23.
Gli ordini effettuati durante questo periodo verranno evasi e spediti a partire dal 9/01/2023

Jacques Sémelin

Jacques Sémelin (Le Plessis-Robinson, 1951), psicologo di formazione, è ricercatore di storia contemporanea presso il centro «Comunicazione e politica» del CNRS; studioso dell’azione nonviolenta, si è occupato anche delle modalità di comunicazione dei Paesi occidentali con l’Est, e ha diretto la rivista francese «Action Nonviolente».

Ha dedicato i suoi studi alle strategie di resistenza non armata in opposizione ai regimi totalitari, integrando la tradizionale impostazione di carattere storico con la ricerca dei principi etici e dei meccanismi psicologici che agiscono nelle società impegnate in azioni nonviolente.

In questa prospettiva si collocano i suoi libri: Per uscire dalla violenza (EGA, 1985); La dissuasion civile (Fondation pour les etudes de Defense Nationale, 1985); La non violenza spiegata ai giovani (Archinto, 2001); Purificare e distruggere. Usi politici dei massacri e dei genocidi (Einaudi, 2007).

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio