Edizioni Sonda

Contro i diritti degli animali? (ePub)

Proposta per un antispecismo postumanista
Isbn: 978 88 7106 943 2
Anno pubblicazione: 2014
Collana:
Formato: ePub

8,99

Altri formati disponibili:

Il saggio affronta lo spinoso tema dello specismo passando in rassegna le incongruenze e le incoerenze nascoste nelle maglie di un dibattito filosofico e culturale che pretende di sospendere l’antropocentrismo, rimanendo all’interno di una cornice umanistica. L’autore passa in rassegna le varie forme in cui l’antropocentrismo può manifestarsi e discute di retaggi specisti con cui l’umanismo si è trovato a dover fare i conti, confermandoli o mutandone l’accezione.
Una riflessione dunque sia per superare lo stereotipo dell’animale come essenzialmente diverso ed estraneo a ciò che è umano, sia per smantellare la nostra visione antropocentrica e i suoi numerosi limiti. Un importante contributo italiano a un dibattito internazionale fino ad oggi dominato dai pensatori anglosassoni.

Autorə

Filosofo, etologo e zooantropologo, è direttore del Centro Studi Filosofia Postumanista e di Siua, Istituto di Formazione Zooantropologica. Ha all’attivo oltre un centinaio di pubblicazioni nei campi della bioetica, della filosofia postumanista e dell’etologia filosofica. Scrive per diverse testate nazionali e tiene conferenze in tutto il mondo sul rapporto uomo-animale. Ha curato i notissimi dizionari bilingue Italiano/Cane (2010) e Italiano/Gatto (2009) che hanno dato una svolta a come comunichiamo con cani e gatti.  suoi lavori sono tradotti in inglese, francese, spagnolo, tedesco e portoghese.

Dellə stessə autorə

Scelti da noi per te

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio