Edizioni Sonda

La famiglia zero rifiuti (o quasi)

Come adottare uno stile di vita sostenibile
Isbn: 978 88 7224 011 3
Pagine: 240
Anno pubblicazione: 2018
Collana:
Formato: 14 x 21 cm
Rilegatura: Brossura
Illustrazioni:
Traduzione:

18,00

Dal mese di settembre del 2014, Jérémie e Bénédicte e i loro due bambini, Dia e Mali, decidono di fare tutti insieme la loro parte per salvare il pianeta. L’obiettivo è molto ambizioso, quasi impossibile: ridurre a zero (o quasi) i rifiuti che producono come famiglia.

Questo libro racconta la loro avventura: sono riusciti a ridurre del 91% i loro rifiuti.
Come? Cambiando abitudini, imparando a fare gli acquisti, recuperando e riutilizzando ciò che prima avrebbero buttato nel bidone e soprattutto dandosi un metodo efficace. Per loro e per tutti coloro che li hanno seguiti in questa avventura.
Aneddoti, consigli, informazioni, ricette pratiche e… una buona dose di autoironia. Il blog omonimo Famille Zero Dechet è il più seguito al mondo.

Aneddoti, consigli, informazioni, ricette pratiche e… una buona dose di autoironia.

Edizione italiana a cura di Beatrice Di Cesare.

Curiosità

Ogni anno, ciascun italiano produce 650 kg di rifiuti.

Diventare una famiglia zero rifiuti non è solo una questione di scelta di imballaggi o di acquisti oculati, ma riguarda tutti gli ambiti della nostra vita quotidiana. Ed è l’occasione buona per fare la cosa giusta.

Il libro offre un metodo, rigoroso e semplice nello stesso tempo raccontato con vignette divertenti e chiarificatrici.

Autorə

Jérémie Pichon da oltre 15 anni lavora per ONG ambientaliste.  Bénédicte Moret (alias Bloutouf) è graphic designer per associazioni e istituzioni che si occupano di ambiente e sviluppo sostenibile. Vivono insieme con i loro due fi gli con i quali hanno iniziato l’avventura dello Zero Rifi uti, di cui questo libro è il racconto. Il loro blog è famillezerodechet.com.    

Dellə stessə autorə
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio