Edizioni Sonda

Scommettere su Dio

Teologia della liberazione omosessuale
Isbn: 978 88 7106 176 4
Pagine: 192
Anno pubblicazione: 1994, 2013
Collana:
Formato: 14 x 23
Rilegatura: Brossura

18,00

Un vero ostacolo alla liberazione gay è la nostra stessa omofobia interiorizzata, dovuta alla nostra esperienza in famiglia, nella società e nella Chiesa a cui apparteniamo. Siamo spesso tormentati dai sensi di colpa e dall’odio per noi stessi.
A causa dell’ingiustizia di cui siamo vittime, per conquistare la liberazione dobbiamo ancora lottare contro tutte le autorità oppressive. Come ha osservato un teologo della liberazione, il Vangelo ci consente di liberarci dall’oppressione.
Dobbiamo essere consapevoli che la libertà cristiana viene dall’interiorità, attraverso lo Spirito di Cristo, e certi che quella libertà va reclamata come un diritto e non come una concessione da un’autorità esterna. Se ascolteremo lo spirito che è dentro di noi e la voce degli oppressi, agiremo secondo la volontà di Dio.

Autorə

Padre John J. McNeill è stato gesuita per circa quarant’anni, fino al 1987, quando è stato espulso dalla Compagnia di Gesù per le sue posizioni sulla sessualità gay e lesbica. Nel 1964 ha conseguito un dottorato di ricerca presso la Catholic University di Lovanio, in Belgio, e ha insegnato presso il LeMoyne College di Syracuse e la Fordham University di New York. Dal 1975 è psicoterapeuta e segue da vicino i casi di numerosi gay e lesbiche. È autore del best seller mondiale La Chiesa e l’omosessualità (Mondadori, 1976) e di Cercare se stessi... per trovare Dio (edizioniPiagge, 2011).

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio