Edizioni Sonda

Come pensano le piante

Un saggio che spiega tutto sul loro mondo interiore
Isbn: 9788872240120
Pagine: 192
Anno pubblicazione: 2018
Collana:
Formato: 13 x 21 cm
Rilegatura: Brossura

16,00

Quasi tutto viene dalle piante (l’ossigeno, gli alimenti, i tessuti, l’energia fossile, i principi attivi usati in medicina): eppure meno dell’1% degli scienziati si dedica a conoscere il mondo vegetale. Per esempio: noi oggi conosciamo solo il 10% delle specie vegetali del pianeta. E anche chi le studia non riesce a vedere il mondo vegetale dal punto di vista delle piante.

Le piante sono organismi attivi, senzienti e “intelligenti”.
– Non possono spostarsi o fuggire, ma possono muoversi e adattarsi.
– Non possono prevedere cosa accadrà, ma sentono in anticipo le variazioni minime.
– Non possiedono organi specializzati, ma ogni cellula sente, pensa e decide.

Il libro indispensabile per scoprire il loro ricco e variegato mondo interiore, come percepiscono la realtà intorno a loro. E soprattutto come sono in grado di stabilire relazioni di scambio con i loro simili, e con gli insetti che li impollinano e i piccoli animali che vivono in simbiosi con loro.

Curiosità

Il 99% della biomassa terrestre è costituita dalle piante, eppure attira solo in minima parte la nostra attenzione. Infatti conosciamo appena il 10% delle specie vegetali del pianeta.

Grazie alla ricerca scientifica più aggiornata ci fa vedere le piante in modi completamente nuovi. Jacques Tassin fa una sintesi delle nuove conoscenze con rigore scientifico e sensibilità letteraria e ci insegna a «guardare» le piante e coglierne la vita segreta.

Autorə

Naturalista e botanico, è ricercatore di ecologia vegetale presso il CIRAD (Centre de Cooperation International en recherche agronomique pour le développement) di Montpellier.

Scelti da noi per te

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio