Edizioni Sonda

Maga Martina nel castello di Dracula

(Vol.5)
Isbn: 978 88 7106 475 8
Pagine: 136
Anno pubblicazione: 2007
Collana:
Formato: cm 15,5 x 21
Rilegatura: Cartonato
Illustrazioni:
Traduzione:

9,90

Maga Martina ha trovato in biblioteca un libro per grandi. Pagina dopo pagina, Martina non riesce a staccare gli occhi dalle avventure del principe delle tenebre, Dracula. Deve assolutamente saperne di più e decide di trasferirsi a fare magie in Transilvania, proprio al castello del più potente vampiro di tutti i tempi.
Attrezzata di molto aglio e di una torcia, Martina si lancia sulle tracce del pericoloso «morto che cammina» e, come c’era da aspettarsi, è coinvolta in una turbolenta caccia al vampiro. Riuscirà ad avere la meglio su quel succhiatore di sangue?

Autorə

Knister, che in tedesco significa "spumeggiante", è lo pseudonimo dello scrittore Ludger Jochmann, nato nel 1952 a Bottrop, Germania. Ha studiato scienza della formazione all'Università di Essen, ha lavorato in ambito pedagogico ed è stato drammaturgo teatrale per bambini. I suoi spettacoli sono messi in scena in diverse città tedesche. Personaggio eclettico, gli piace spaziare da un tipo di produzione all'altro: libri, cassette, cd musicali, pagine web, testi teatrali, audiolibri, sceneggiature televisive, oltre a prestare la sua voce per la registrazione di programmi rivolti ai ragazzi. Padre di tre maschi, Knister si è inventato la figlia che non ha mai avuto e l'ha messa in un libro: forte di carattere, ma anche ironica, straordinariamente affettuosa e altruista. Martina è diventata maga per caso, trovando un libro di magie, ma i sui trucchi sono proprio la fonte dei suoi guai e per risolverli deve ricorrere alla sua forza di ragazzina indipendente e coraggiosa. Qui sta la chiave del suo successo: immedesimarsi in Martina non è difficile per le bambine di oggi, fiere rappresentanti del "girl power"; ma anche i ragazzi sono affascinati dallo spirito avventuroso del personaggio dal quale si faranno trascinare e al tempo stesso proteggere (esattamente come succede a Leo, il fratellino di Martina).

Dellə stessə autorə
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio