Edizioni Sonda

Piccola guida alla grande musica vol. VI

Grieg, Smetana, Dvořák, Musorgskij, Debussy
Isbn: 978 88 7106 276 0
Pagine: 200
Anno pubblicazione: 2000
Formato: cm 11,5 x 19,5
Rilegatura: Brossura

14,50

Un altro significativo capitolo della storia della musica, quello delle cosiddette scuole nazionali, vale a dire di quei filoni musicali che raccolgono i fermenti della musica popolare e li introducono nella musica colta.
Contro una concezione limitativa delle scuole nazionali, Grieg per la musica scandinava, Smetana e Dvov¡k per la musica boema e Musorgskij, come già  Ciaikowskij per la musica russa, vanno inseriti a pieno titolo nella corrente generale della grande musica di ogni tempo.
Un discorso a parte merita Debussy che si dedicò all’esplorazione di linguaggi nuovi ed è stato spesso e a ragione definito come il «padre della musica moderna».

«E’ un lavoro prezioso e, in certo qual modo, unico nel suo genere nel panorama editoriale italiano…»

(Bernardino Streito).

Autorə

Rodolfo Venditti, torinese, è stato magistrato dal 1950 al 1993. Parallelamente ha coltivato lo studio del diritto penale, specializzandosi in "Diritto e procedura penale militare" e insegnando tale materia nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Torino. Da sempre appassionato cultore di musica classica, anima incontri musicali giovanili, presenta concerti, tiene lezioni in varie università della Terza Età, scrive articoli su riviste per diffondere la conoscenza e il gusto della grande musica. Proprio da questo impegno musicale è nata nel 1989 questa Piccola guida, oggi articolata in 10 volumi.

Dello stesso autorə

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio