Edizioni Sonda

I nostri uffici resteranno chiusi dal 30/07/22 al 21/08/22. Gli ordini effettuati durante questo periodo verranno evasi e spediti a partire dal 22/08/2022.

Nella trappola di uno psicopatico (ePub)

Una storia di manipolazione affettiva
Isbn: 978 88 7224 905 5
Anno pubblicazione: 2018
Collana:
Formato: ePub

7,99

Altri formati disponibili:

Francesca si è innamorata di un uomo che sa come farle fare cose che in vita sua non si sarebbe mai sognata di fare. Uno psicopatico che la tiene legata a sé,
soprattutto sessualmente, e al quale non sa né vuole sottrarsi. Questo è il diario del suo inferno quotidiano, fino all’epilogo sorprendente.

Nel commento finale l’autrice racconta l’incontro con centinaia di donne vittime di un amore sbagliato e come la storia di Francesca purtroppo non rientri nella fiction.

 

 

Curiosità

Dicono di lei

«Se avete la tendenza a restare invischiate in relazioni con persone che vi manipolano e si approfittano di voi, leggete i libri di Cinzia Mammoliti: scoprirete le strategie giuste per difendervi ed evitare le loro trappole».
Donna Moderna

«Come ci si libera dalla dipendenza affettiva per qualcuno? Cinzia Mammoliti, specialista in manipolazione affettiva, ci spiega i meccanismi che stanno dietro a questi atteggiamenti perversi. E anche come difenderci da chi ci vampirizza».
Antonella Fiori, F

«La criminologa Cinzia Mammoliti ci aiuta a riconoscere il pericolo, a dare importanza ai primi allarmi e, soprattutto, a capire perché dobbiamo metterci in salvo dai vampiri, che possono annientarci».
Gaia Giorgetti, Flair

«Cinzia Mammoliti mette in luce il lato più oscuro della manipolazione, quello che porta alle violenze fisiche e psicologiche, all’umiliazione e all’asservimento delle vittime».
Silvia Messa, Millionaire

«La criminologa Cinzia Mammoliti, accanto a un’analisi dettagliata dei manipolatori, indica con chiarezza come riconoscerli, che cosa fare per acquisire consapevolezza di una relazione perversa e come salvarsi in tempo da un rapporto negativo che, in qualsiasi momento, potrebbe degenerare in delitto».
Silvana Mazzocchi, Repubblica.it

Autorə

Cinzia Mammoliti si è laureata in Giurisprudenza e Psicologia clinica e della riabilitazione. Pioniera in Italia in materia di manipolazione relazionale, si è specializzata in violenza psicologica e domestica, dopo aver lavorato per anni sulla prevenzione e il trattamento della devianza e della criminalità minorile in ambito educativo. Socia sic (Società Italiana Criminologia), docente per il Polo Anticrimine Interforze e per decine di altre strutture che operano nell’ambito della sicurezza, è membro del comitato scientifico di Global Humanitaria Italia Onlus, associazione con cui ha scritto il primo progetto italiano esclusivamente dedicato alla violenza psicologica in genere e link italia, associazione impegnata su scala nazionale e internazionale nella ricerca in ambito criminologico, vittimologico, investigativo, psicosociale e zooantropologico. Attraverso consulenze fornisce a chi subisce violenza gli strumenti per comprenderne le dinamiche e trovare la strada migliore da intraprendere. Per prevenire e contrastare la violenza organizza e conduce numerosi corsi di formazione, convegni, conferenze e seminari destinati a Forze dell’ordine, avvocati, operatori nell’ambito della sicurezza, psicologi, medici, personale sanitario, privati. È autrice di vari libri, tra cui I serial killer dell’anima (Sonda 2012), giunto alla settima edizione. Il suo ultimo Donne che si amano poco descrive quella tipologia di donne più predisposte di altre a cadere nella rete dell’abuso emotivo e cerca di fornire strumenti e strategie per modificare atteggiamenti disfunzionali e adottare comportamenti più efficaci, in grado di offrire equilibrio e serenità.

Dellə stessə autorə
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio